Logo del Sistema Bibliotecario Montiferru - torna alla home page
Attualmente sei nella sezione: Home > Sistema > News ed eventi dal Montiferru > 07/10/2019 - La Biblioteca di Seneghe presenta il libro dell'antropologo Silvio Marconi

07/10/2019 - La Biblioteca di Seneghe presenta il libro dell'antropologo Silvio Marconi

Sabato 12 ottobre 2019, alle ore 18:00, presso la sala conferenze della Casa Aragonese, in via Roma 10, la Biblioteca e l'Amministrazione Comunale di Seneghe, in collaborazione con l'ANPI provincia di Oristano, presentano il libro dell'antropologo Silvio Marconi "Donbass. I neri fili della memoria rimossa".

Saranno presenti l'autore e Carla Cossu, Presidente ANPI Provincia di Oristano.

La serata è organizzata in collaborazione con l'Unione dei Comuni del Montiferru e Alto Campidano, il Sistema Bibliotecario Montiferru e la Cooperativa ABC Servizi Culturali.

Siete tutti invitati a partecipare!

Sinossi:
L'opera "Donbass - I neri fili della memoria rimossa" dell'antropologo Silvio Marconi si pone di fare luce ed esaminare, in ottica sostanzialmente storica, la storia "nazi-fascista" del Donbass, dalla celebre operazione Barbarossa del 1941 (che vide tedeschi e italiani fianco a fianco per la conquista del Lebensraum, lo "spazio vitale") all'attuale conflitto tra le formazioni di matrice hitleriana pro-governative (come il Battaglione Azov e il Battaglione Aidar) e i separatisti delle Repubbliche Popolari di Donetsk e Luhansk, di fede filo-russa. Il libro - esauriente e ben scritto - tenta quindi di ripercorrere quel filo invisibile che unisce i volontari ucraini della divisione Galizia (Waffen-SS) agli attuali volontari (giovani e giovanissimi) che combattono per un'Ucraina unita, sovrana e filo-europea, distante dal dominio russo di Putin. Opera consigliabile.