Logo del Sistema Bibliotecario Montiferru - torna alla home page
Attualmente sei nella sezione: Home > Biblioteche > La biblioteca di Scano di Montiferro > Il paese di Scano di Montiferro

Il paese di Scano di Montiferro

  • Provincia: Oristano
  • Abitanti: 2000
  • Altitudine: 380 m slm
  • Feste tradizionali: processione del Venerdì Santo; l’11, 12 e 13 settembre i festeggiamenti in onore della Madonna di tutti i Santi; a Carnevale la “cursa a’puddas”

Parrocchiale di Scano di MontiferroVivace centro agricolo a 48 km a nord del capoluogo, circondato da estesi uliveti, Scano, come tanti altri centri della Sardegna, ha una storia che muove veramente dal passato remoto: alle belle e importanti testimonianze del perio¬do pre-nuragico e nuragico, si sono affiancati altri reperti rinvenuti nel circondano, che attestano che la zona fu abitata da Fenici, Cartaginesi e Romani.

In epoca bizantina forse ricostruita l’antica chiesa di San Pietro. Scano si propone anche come meta turistica non solo per le attrattive artistiche e naturali, ma anche per un raffinato artigianato e per le possibilità di svago offerte (impianti sportivi, itinerari turistici a piedi e a cavallo, centro avi¬faunistico).
Tra i più importanti monumenti di Scano la chiesa campestre di Sant’Antioco e la chiesa parrocchiale di San Pietro risalente forse ai primi secoli del Cristianesimo, fu in gran parte ricostruita dopo l’incendio del 1799.
Feste tradizionali. processione del Venerdì Santo; l’11, 12 e13 settembre i festeggiamenti in onore della Madonna di tutti i Santi; a Carnevale la “cursa a’puddas”.